top of page

Progettazione #Bioclimatica, concetti e principi del disegno

Aggiornamento: 16 ott 2020


Cos'è l’architettura bioclimatica?

Un architettura che rappresenta quel complesso di soluzioni progettuali, le cui finalità sono il miglioramento e l’ottimizzazione delle relazioni energetiche tra l'ambiente naturale e l'ambiente confinato, ovvero il raggiungimento dell’efficienza energetica negli scambi tra esterno ed interno, per determinare le condizioni di comfort termo-igrometrico, acustico e luminoso, mediante la progettazione architettonica (Climate responsive design)

Progettazione con un approccio bioclimatico si basa sui tre livelli:

- Climatico ambientale; orientamento dell’edifico







- Tipologico; forma dell’edificio

- Tecnico costruttivo; caratteristiche dell’involucro

 






Progettare la forma dell'edificio permette di poterne controllare il comportamento termico delle due caratteristiche che incidono sul comportamento energetico: